Quando cancelli le foto della galleria del tuo iPhone, queste finiscono temporaneamente nella cartella Eliminati di recente. Il tempo massimo in cui le foto rimangono in questa cartella è di 30 giorni, dopodiché vengono eliminate automaticamente in modo definitivo. Ovviamente, se hai cancellato delle foto recentemente, per prima cosa ti consiglio di cercare nella cartella Eliminati di recente. Se non sono passati 30 giorni dovresti ritrovarle senza problemi. Più tempo passa dal momento in cui cancelli le foto più sarà difficile recuperarle.

Per recuperare le foto che hai eliminato dal tuo iPhone, ci sono diversi modi. E’ possibile farlo direttamente dal tuo cellulare, tramite backup di iCloud. Puoi recuperare le foto anche tramite il backup di iTunes, utilizzando il tuo computer. Infine, è possibile recuperare le foto anche senza backup, affidandosi ad alcuni programmi scaricabili da computer.

Recuperare foto cancellate tramite backup iCloud

Se non hai attivato la sincronizzazione con Foto di iCloud, dovresti riuscire a recuperare le foto cancellate grazie ai backup di iCloud. Per farlo dovrai quindi ripristinare il telefono a un backup precedente a quando hai cancellato le foto. Così facendo, le foto che vuoi recuperare dovrebbero ricomparire nel rullino del tuo iPhone.

Per fare ciò, innanzitutto, assicurati che il tuo iPhone sia collegato ad una rete Wi-Fi. Apri le Impostazioni del tuo telefono, poi clicca su App e Dati e, successivamente su Ripristina da backup iCloud. Ti verrà quindi chiesto di entrare nel tuo account iCloud, tramite il tuo ID Apple e password. Ora ti basterà selezionare l’ultimo backup e attendere il ripristino. Per ripristinare tutte le applicazioni scaricate, i dati, le foto e tutto il resto ti verrà chiesto nuovamente di accedere al tuo account Apple. Concluso il ripristino, troverai sul tuo rullino le foto precedentemente cancellate.

Recuperare foto cancellate tramite backup iTunes

Se hai sincronizzato il tuo iPhone con il tuo computer prima di cancellare le foto, puoi provare il recupero attraverso il backup di iTunes. In questo caso potrai decidere il backup giusto sul tuo iPhone. Per farlo apri iTunes dal tuo computer e collega l’iPhone tramite il cavo USB. Seleziona ora il tuo iPhone e, nella schermata che compare, clicca su Ripristina Backup. Ora puoi scegliere il backup più appropriato per data e ora per il ripristino delle tue foto.

Una volta cliccato su Ripristina, il sistema inizierà il processo di recupero dei dati. A backup terminato, tutti i dati saranno ripristinati, quindi anche le foto cancellate torneranno sul tuo rullino. Ti ricordo però che i dati successivi al backup verranno cancellati, a meno che tu non li abbia sincronizzati con iCloud.

Recuperare foto cancellate senza backup

In caso tu non abbia un backup dei dati su iTunes o iCloud, puoi sempre affidarti a software di terze parti per recuperare foto cancellate per sbaglio o che ti sei pentito di aver eliminato. Ecco due software che puoi scaricare sul tuo computer per recuperare dati cancellati:

  1. EaseUS MobiSaver

E’ un software compatibile sia con Windows che con macOS. Questa applicazione ha sia una versione gratuita sia una a pagamento, con prezzi diversi per Windows e Mac. Se non devi recuperare tantissimi dati o foto, la versione gratuita è più che sufficiente. Con questa potrai recuperare una foto alla volta e un massimo di 5 contatti contemporaneamente.

Per prima cosa, scarica l’applicazione sul tuo computer andando sul sito ufficiale. Una volta installata l’applicazione, collega il tuo iPhone al computer tramite cavo USB. Dalla schermata iniziale dell’applicazione scegli in che modo vuoi recuperare i dati: da iTunes o iCloud. Seleziona quindi il tuo iPhone e clicca su Scansiona. Una volta finita la scansione, compariranno tutti i dati che puoi recuperare, quindi seleziona la foto che ti interessa e clicca su Recupera. Infine, scegli in quale cartella vuoi salvare la foto. Per recuperare altre foto dovrai ripetere tutto il procedimento, dato che l’applicazione ti consente di ripristinare una foto alla volta.

2. iMyFone D-Back

E’ un software che, come nel caso precedente, ti consente di recuperare foto e dati specifici in quanto puoi vedere in anteprima i dati persi e selezionare quelli che ti interessano. Anche in questo caso, esiste una versione di prova gratuita che puoi scaricare sul sito ufficiale.

Una volta scaricata l’applicazione, aprila sul tuo computer e collega il tuo iPhone tramite cavo USB. Clicca su Recupera da Dispositivo iOS e, successivamente, su Avanti quando il computer avrà trovato il tuo dispositivo. Potrai ora scegliere i diversi tipi di file che vuoi recuperare, scegli quindi Foto e clicca su Scansiona. Terminata la scansione, potrai vedere tutte le foto cancellate, quindi scegli quelle che vuoi recuperare e clicca su Recupera. Infine, dovrai scegliere dove salvare le foto.