Il formato PDF è stato sviluppato da Adobe, in modo da poter creare documenti leggibili su qualsiasi dispositivo. Per questo motivo il formato PDF è, al giorno d’oggi, il formato più utilizzato per salvare ed inviare documenti. In questo articolo ti spiegherò come salvare un documento in PDF, qualsiasi sia il suo formato di partenza (Word, Excel, Power Point ecc).

1 Per prima cosa, apri il File Word, Excel o Power Point che intendi salvare in PDF. Clicca sulla voce File, in alto a sinistra e successivamente su Salva con nome.

2 Sulla finestra che si apre dovrai scegliere un nome per il tuo file, scrivendolo nell’apposito campo Immetti il nome del file e il posto in cui salvare il file (es. all’interno di una cartella, sul Desktop ecc.).

3 Cliccando su Salva come (sotto il nome del file) potrai invece decidere il formato in cui salvare il tuo file, quindi ti basterà scegliere il formato PDF e salvare.

Convertire un file Word/Excel/PowerPoint in PDF tramite sito Web

Quello che ti ho appena spiegato è solo uno dei tanti modi per salvare i file in PDF. Un altro modo è quello di affidarsi a siti Web creati appositamente per convertire diversi file in PDF. Per farlo ti basta cercare su Google convertire file Word/Excel/PowerPoint in PDF e aprire uno dei primi siti che compaiono. Il più comodo e veloce, a mio parere, è ilovepdf.com, ma ce ne sono tanti altri, tra cui direttamente il sito di Adobe.

Per convertire il tuo file collegati a www.ilovepdf.com e clicca su Convertire PDF, situato in alto. Da qui potrai scegliere il formato di partenza del tuo file. Clicca poi su Seleziona Word/Excel/PowerPoint o qualsiasi formato tu abbia scelto precedentemente e apri il file di tuo interesse. Clicca poi su Converti file, in basso a destra e potrai poi scaricare il file convertito.

Programmi per salvare un documento in PDF

Come ti dicevo prima, i modi per salvare un documento in PDF sono veramente tanti. Un altro modo di cui voglio parlarti è quello di affidarsi a delle “stampanti virtuali”, ovvero dei programmi che, una volta installati, ti consentono di convertire qualsiasi file in PDF. Ecco alcuni di questi programmi:

doPDF

DoPDF è un programma gratuito per Windows che funziona con tutti i software che supportano la funzione di stampa. Per utilizzarlo collegati al sito internet e clicca su Download Now. Apri il file appena scaricato e installa il programma.

Una volta scaricato ti basterà aprire il file che vuoi salvare in PDF, cliccare su File in alto a sinistra e selezionare Stampa. Quando si apre la finestra di stampa, dal menu delle stampanti scegli doPDF. Scegli poi la cartella in cui desideri salvare il file e clicca su OK.

PDF24

Un altro programma per salvare documenti in PDF è PDF24, funzionante su tutte le versioni Windows. PDF24 è totalmente gratuito e possiede alcune opzioni per l’editing e per la compressione dei PDF.

Per scaricare PDF24 ti basterà collegarti al sito internet e cliccare su Scarica. Apri il file appena scaricato e procedi con l’installazione. Una volta installato il programma, il procedimento per salvare i documenti in PDF è uguale a quello che ti ho spiegato precedentemente con doPDF. Apri quindi il file che vuoi salvare, clicca su File e poi su Stampa. Dal menu delle stampanti scegli PDF24, scegli la cartella dove vuoi salvare il PDF e procedi cliccando su Salva.

Come salvare un sito Web in PDF

Vuoi condividere un particolare sito Web con un amico, un collega o il tuo capo? Oltre ai documenti in diversi formati, è possibile salvare anche i siti Web in formato PDF.

Per farlo ti basterà andare sul sito desiderato, cliccare sui tre puntini in alto a destra e, successivamente, cliccare su Stampa. Si aprirà quindi la finestra per la stampa. Da qui clicca su Destinazione e, tra le varie opzioni, troverai Salva in PDF. Scegli questa opzione e salva il file. Scegli la cartella dove vuoi salvarlo e clicca su Salva. Semplice e veloce, ora hai il tuo sito Web salvato e potrai inviarlo a chi vuoi.